Spaventoso frontale tra due auto: morta una donna, tre feriti gravi

Un incidente frontale tra due auto, avvenuto ieri a Lanuvio (Roma), è costato la vita ad una donna di 48 anni. Ferite gravemente tre persone.

Drammatico incidente a Lanuvio, in provincia di Roma, dove due auto si sono scontrate frontalmente in via Laviniense. Nell’impatto ha perso la vita una donna di 48 anni, mentre altre tre persone sono rimaste ferite gravemente, tra cui lo zio della vittima che era al volante di una delle due vetture.

Lanuvio incidente auto morta donna tre feriti
(Silvano Rebai – Adobe Stock)

I soccorsi del 118, giunti sul luogo dello scontro insieme ai vigili del fuoco e alle forze dell’ordine, hanno trasportato in ospedale i tre feriti, ma non hanno potuto far nulla per la 48enne. Morto anche il cane della donna che si trovava in auto.

Lanuvio, frontale tra due auto: morta una 48enne, feriti gravemente lo zio e due ragazzi

Lanuvio incidente auto morta donna tre feriti
(ChiccoDodiFC – Adobe Stock)

Roberta Contini, 48enne residente ad Ardea, è la vittima dello spaventoso incidente avvenuto nel primo pomeriggio di ieri in via Laviniense a Lanuvio, comune in provincia di Roma.

Roberta, scrivono i colleghi de Il Messaggero, viaggiava insieme al suo cane a bordo di una Nissan Micra, condotta dallo zio, un 49enne di Genzano di Roma. Per ragioni ancora da determinare, la vettura si è scontrata frontalmente contro una Ford Fusion su cui si trovavano due giovani fratelli di 23 e 21 anni. Un impatto violentissimo che ha semidistrutto i due mezzi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Perde il controllo della moto e si schianta: centauro muore sul colpo

Lanciata la segnalazione sono intervenuti i vigili del fuoco ed il personale sanitario del 118. I pompieri hanno estratto dalle lamiere i feriti affidandoli all’equipe medica: purtroppo per la 48enne era ormai troppo tardi, è stato possibile solo dichiararne il decesso. Morto nello schianto anche il cane della donna.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Tragedia all’ingresso di una ditta: titolare muore schiacciato da un cancello

Lo zio della vittima e i due ragazzi a bordo della Ford sono stati trasportati d’urgenza in ospedale, dove ora si trovano ricoverati in gravi condizioni. Il più grave sarebbe il 49enne elitrasportato al San Camillo di Roma, mentre, riferisce Il Messaggero, non sarebbero in pericolo di vita i due ventenni.

Sul posto anche i carabinieri che hanno provveduto ai rilievi e stanno cercando di chiarire la dinamica del tragico sinistro costato la vita a Roberta.