41 donne uccise in Italia: ennesimo caso. “Aveva paura”, secondo l’amica

Aumentano le donne, vittime di femminicidio in Italia. Un dato inquietante nel quale emergono dati di una realtà complessa, disastri familiari e una diffusa e propagata violenza. 

Si tratta di due donne, madre e figlia, l’ennesimo caso di femminicidio. E’ accaduto in provincia di Modena dove le donne, rispettivamente di 47 anni e 22, sono state trovate prive di vita nella loro abitazione. Il fatto è accaduto questa mattina a Castelfranco Emilia, in una zona di campagna e lontana dalla città.

femminicidio Castelfranco Emilia
(Pixabay)

Si chiamavano Gabriela Trandafir e Renata, di origine rumena, le donne colpite dalla violenza bruta del marito. La loro vita è stata stroncata da alcuni colpi di arma da fuoco. Ad aprire il fuoco sulle vittime innocenti, Salvatore Montefusco, come riporta Leggo, marito di Gabriela,  imprenditore edile che avrebbe chiamato i soccorsi subito dopo essersi conto del gesto che aveva compiuto.

“Oggi il divorzio”, le parole dell’amica di Gabriela si esprime su una situazione familiare complicata

femminicidio Castelfranco Emilia
(Pixabay)

In questo momento, Montefusco si trova all’interno della Caserma dei Carabinieri di Castelfranco Emilia. A condurre le indagini sull’omicidio di madre e figlia la squadra operativa della cittadina che stanno svolgendo accertamenti sull’appartamento di Via Cassola. Per ora, per Salvatore Montefusco si sarebbe avviato un procedimento cautelare.

NON PERDERTI ANCHE >>> 17 corpi in decomposizione trovati in Congo: alcuni sono acefali

L’amica della vittima, avrebbe riportato alcune considerazioni in base alle conoscenza che aveva di Gabriela, come riporta Leggo: “Era una brava ragazza, purtroppo la situazione familiare era complicata. Oggi ci sarebbe stata la sentenza di separazione, aveva paura: ‘vedrai mi farà qualcosa per mandarci vià, mi aveva detto proprio ieri”. Una storia che sembra quindi segnata da condizioni familiari disastrose che avrebbero portato Gabriela a chiedere il divorzio.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Mascherina Ffp2, attenzione al retro: se si nota questo è da buttare.

L’amica si sarebbe quindi esposta ai microfoni di alcuni giornalisti accorsi all’abitazione in cui sono stati trovati i corpi senza vita di madre e figlia. Ora i carabinieri sono all’opera per portare avanti le indagini sul caso del modenese.