Annega per salvare le due figlie in mare: il gesto eroico di un padre

Un uomo di 47 anni è morto nelle acque del mare di Forcatella, località di Savelletri di Fasano (Brindisi), dove si era tuffato per salvare le due figlie in difficoltà.

Un gesto eroico per salvare le due figlie è costato la vita ad un uomo di 47 anni. La tragedia si è consumata nel pomeriggio di ieri nelle acque antistanti alla spiaggia di Forcatella, località di Savelletri di Fasano (Brindisi).

Fasano salva figlie mare morto 47enne
(arkobe – Adobe Stock)

Il 47enne, si trovava sulla spiaggia, quando ha visto le due figlie gemelle in difficoltà in mare e si è subito tuffato riuscendo a riportarle a riva. Pochi istanti dopo, però, è stato trascinato dalle onde. Sul posto sono sopraggiunti i soccorsi, ma per l’uomo era ormai troppo tardi.

Fasano, si tuffa in mare per salvare le due figlie: 47enne perde la vita risucchiato dalle onde

Fasano salva figlie mare morto 47enne
(4lb – Pixabay)

Nel pomeriggio di ieri, sabato 18 giugno, un uomo è morto nelle acque della spiaggia di Forcatella, località balneare della frazione di Savelletri, nel comune di Fasano (Brindisi). Si tratta di un 47enne residente a Bitonto, in provincia di Bari.

Stando a quanto ricostruito, l’uomo stava trascorrendo la giornata in spiaggia insieme alla famiglia. Durante il pomeriggio le due figlie, due gemelle di 11 anni, si sono tuffate in mare per fare un bagno, ma avrebbero iniziato ad annaspare non riuscendo a raggiungere la riva. Il 47enne, riportano alcune fonti locali tra cui La Gazzetta del Mezzogiorno, senza esitare è entrato in acqua ed è riuscito a trarre in salvo le due figlie portandole a riva, ma poco dopo è stato trascinato dalla corrente.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Morta neonata a soli 5 giorni dalla nascita: familiari finiti sotto indagine

I bagnanti hanno lanciato l’allarme e sul posto sono arrivati gli uomini della Guardia Costiera ed il personale medico del 118. I soccorritori hanno riportato a riva l’uomo, ma ogni tentativo di rianimazione non ha avuto successo: alla fine i sanitari si sono arresi dichiarandone il decesso.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Tragico scontro ad un incrocio: due ragazzi perdono la vita

Intervenuti anche i carabinieri di Fasano che si sono occupati di tutti gli accertamenti del caso per ricostruire nel dettaglio le fasi della tragedia.