Dramma in comunità: suora trovata morta nella sua camera da letto

Nella serata di mercoledì una suora di 87 anni è morta dopo essere stata travolta da un armadio mentre si trovava nella sua camera di Villa Regina Mundi di Treviso.

Tragedia nella serata di mercoledì a Treviso, dove una suora di 87 anni è morta all’interno della sede dove prestava servizio da anni. L’anziana, secondo una prima ricostruzione, sarebbe stata travolta da un armadio mentre si trovava nella sua stanza da letto.

Treviso suora morta comunità travolta armadio
(Inna Italy – Adobe Stock)

Ad accorgersi di quanto accaduto le consorelle che recatesi nella camera dell’87enne l’hanno trovata incastrata tra l’armadio ed una sedia. All’arrivo dello staff medico per l’anziana non c’è stato più nulla da fare.

Treviso, travolta da un armadio in camera: suora di 87 anni trovata morta dalle consorelle

Treviso suora morta comunità travolta armadio
(Dmitry Vereshchagin – Adobe Stock)

Un incidente domestico a Villa Regina Mundi di Treviso, sede della Congregazione delle Pie Suore della Redenzione e di una comunità che ospita alcune ragazze madri con problemi di dipendenza, è costato la vita ad una suora. Si tratta di suor Eligia, all’anagrafe Giulietta Cambus, di 87 anni.

Stando a quanto ricostruito dalle forze dell’ordine, come riporta Il Gazzettino, mercoledì sera, 23 giugno, l’87enne si trovava nella sua camera quando, dopo aver aperto un’anta dell’armadio, è stata travolta dal grosso mobile rimanendo schiacciato tra quest’ultimo ed una sedia. Le altre suore, preoccupate di non vederla, hanno raggiunto la camera da letto trovandosi di fronte alla drammatica scena. Tempestiva la chiamata al numero unico per le emergenze.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Incidente stradale nella notte: morto un ragazzo, feriti i tre amici

Presso la sede di viale Brigata Treviso è arrivata un’ambulanza con a bordo l’equipe medica del 118. Nonostante l’immediato intervento dei sanitari per la religiosa non c’è stato nulla da fare: i sanitari si sono dovuti arrendere all’evidenza costatandone il decesso, sopraggiunto per le gravi ferite riportate nell’incidente.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Donna trovata senza vita in un appartamento: è giallo sulle cause della morte

Accorsi anche gli agenti della Polizia del capoluogo di provincia veneto che hanno ricostruito la dinamica della tragedia. Secondo le forze dell’ordine, che hanno escluso il coinvolgimento di terzi, riporta Il Gazzettino, l’armadio sarebbe caduto per il cedimento di uno dei piedi.