“Mi sono scocciata”: è rivolta contro Shein, milioni di clienti mandano in tilt il sito. Cosa sta succedendo?

È rivolta contro Shein, l’azienda cinese che si occupa di vendita online di capi d’abbigliamento: milioni di clienti stanno mandando in tilt il sito

Shein è stata la vera rivoluzione nel settore della moda in anni recenti. L’azienda fondata in Cina nel 2008 dall’imprenditore Chris Xu si occupa di vendita online di capi d’abbigliamento inquadrabili nel settore “fast fashion”. I prodotti targati Shein, che divengono rapidamente di tendenza, hanno nel prezzo contenuto il loro punto di forza.

Shein recensioni
Shein (Instagram)

L’attività di Xu, non affidandosi a terzi per quel che concerne la vendita, interagisce direttamente con i clienti e può quindi permettersi di abbassare considerevolmente i prezzi dei propri articoli. Proprio per tale motivo, clienti da tutto il mondo non mancano di fare acquisti tramite il sito ufficiale dell’azienda.

Negli ultimi tempi, tuttavia, la considerazione che i clienti si sono formati rispetto a Shein sembra essere drasticamente cambiata. Scorrendo tra le recensioni lasciate all’interno della piattaforma “Trustpilot”, il motivo di tanto malcontento balza immediatamente all’occhio. Qualcosa, come lamentano gli utenti, non starebbe andando come previsto.

“Mi sono scocciata”: è rivolta contro Shein, milioni di clienti mandano in tilt il sito. Cosa sta succedendo?

Shein recensioni
Recensione negativa a Shein (foto da Trustpilot)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> “Costa meno di 20 euro” Chiara Ferragni, il top da impazzire che tutti possono comprare – FOTO

Le recensioni che i clienti di Shein Italia hanno lasciato nel corso di questi 14 anni sono state senza dubbio positive, essendo l’azienda riuscita a raggiungere un indice di gradimento pari a 3,9 stelline. Tuttavia, negli ultimi mesi, i commenti negativi sembrano superare di gran lunga quelli positivi, e tutto a causa di un problema che non ha a che fare con i prodotti in sé per sé, bensì con il loro trasporto.

Sempre più acquirenti, infatti, si lamentano della mancata possibilità di controllare lo stato di spedizione del pacco, per via di problemi con il servizio di tracciamento. Queste, nello specifico, sono alcune delle recenti lamentele espresse dagli utenti: “il mio tracciamento non si aggiorna più“, “non mi era mai successo prima“, “mi sono scocciata, ogni volta succedono problemi di questo tipo“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Giulia Michelini, trapela la verità sull’interruzione della gravidanza: “sto facendo la cosa giusta”

A quanto sembra, Shein starebbe riscontrando parecchie difficoltà nel far pervenire i prodotti agli acquirenti. Di fatto, tuttavia, l’azienda di fast fashion continua ad essere la più visitata dagli utenti di qualunque nazionalità, per via dei prezzi super convenienti.

L’INTERVISTA DI YESLIFE AD ALBE

Impostazioni privacy