Silvia Toffanin, il lutto atroce la spinge a prendere una sofferta decisione: “avrebbe voluto così”

Silvia Toffanin, il lutto atroce l’ha spinta a prendere una sofferta decisione: ecco come ha superato l’immane tragedia

Lunga e costellata di successi è la carriera televisiva di Silvia Toffanin, che ormai da 16 anni ha ereditato la conduzione di uno dei programmi maggiormente acclamati di Canale Cinque: “Verissimo”. In precedenza, l’ex letterina di “Passaparola” curava una rubrica di moda all’interno del medesimo format, che ad oggi non sarebbe più lo stesso senza di lei.

Silvia Toffanin lutto
Silvia Toffanin (Instagram)

Il suo stile di conduzione, contrassegnato dall’eleganza e dal garbo irrinunciabili della compagna di Pier Silvio, fanno di lei una delle professioniste più “corteggiate” dalla concorrenza. Ma la Toffanin, fedele a Mediaset, non avrebbe la benché minima intenzione di abbandonare la squadra che, da sempre, le accorda la massima fiducia.

Addirittura, la padrona di casa di “Verissimo” non rinunciò ad andare in onda persino in un momento davvero delicato per lei. Era l’ottobre del 2020, e la nuora di Silvio Berlusconi aveva appena perso la persona più importante della sua vita.

Silvia Toffanin, il lutto atroce la spinge a prendere una sofferta decisione: “avrebbe voluto così”

@ilkingdelgossip Verissimo Silvia toffanin messaggio per la mamma #verissimo #verissimotv #silviatoffanin #ciaomamma #emozioni #saluta ♬ suono originale – 👑Just_Me👑

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> “E’ stato bello conoscerti”: Un Posto al Sole, ci lascia il protagonista più amato di tutti

La puntata di “Verissimo” del 20 ottobre 2020 fu estremamente difficile da gestire per Silvia Toffanin. La nativa di Marostica, come annunciato durante l’apertura della registrazione, aveva infatti perso da poco la mamma Gemma Parison, di origine australiana.

Il dolore per la scomparsa prematura della donna, che aveva solamente 63 anni e combatteva da tempo contro una terribile malattia, non impedì alla Toffanin di guidare “Verissimo” al massimo delle sue capacità. Le parole che Silvia aveva dedicato alla mamma, in quell’occasione, non mancarono di commuovere profondamente il pubblico da casa.

Ho deciso comunque di essere qui perché lei avrebbe voluto così” aveva spiegato la compagna di Pier Silvio, che a stento era riuscita a trattenere il pianto. “Sono convinta che, dovunque lei sia, mi stia guardando” aveva poi aggiunto la Toffanin, la cui voce era ormai vinta dalle lacrime.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Cecilia Rodriguez indossa proprio quello! Tutte stanno cercando di acquistarlo: “dove lo trovo?”. La FOTO

Silvia Toffanin lutto
Silvia Toffanin (Instagram)

In quella particolare circostanza, la presentatrice aveva dimostrato la propria forza d’animo e la propria insindacabile caparbietà. La mamma Gemma, senza ombra di dubbio, sarebbe stata immensamente fiera di lei.

Impostazioni privacy