Milly Carlucci e quel male che non si può curare: “ci convivo, ecco di cosa si tratta”

Milly Carlucci e quel male incurabile che si porta avanti da molti anni: la conduttrice dovrà conviverci a vita, ecco perché

La regina di Rai 1, in tanti anni di televisione, non è letteralmente cambiata di una virgola. Milly Carlucci, prossima al suo 68esimo compleanno, appare immutata sia in termini di forma fisica che in termini di look.

Milly Carlucci male
Milly Carlucci (Ansa)

Oltre a poter sfoggiare il fisico slanciato e atletico dei suoi esordi televisivi, la Carlucci non ha mai modificato il proprio aspetto neanche in un minimo particolare. Da anni, infatti, la riconosciamo proprio per via della lunga chioma bionda e della frangetta che le incornicia il viso.

Pur essendo l’estate entrata nel pieno, la presentatrice non sfoggia la carnagione abbronzata di cui invece si fregiano molte altre colleghe. La ragione che si cela dietro a questa scelta è in realtà piuttosto delicata. C’entra, come ammesso da Milly stessa, la malattia con cui la conduttrice convive da parecchio tempo.

Milly Carlucci e quel male che non si può curare: “ci convivo, ecco di cosa si tratta”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Milly Carlucci (@milly_carlucci)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> “Un Posto al Sole” personaggio in pericolo di vita: cosa sta succedendo

La carnagione chiarissima di Milly Carlucci non è affatto dovuta ad una particolare avversione della conduttrice per la stagione estiva – come molti erano arrivati a supporre -. In realtà, la regina di Rai 1 soffre da tempo di una rara malattia, che colpisce 5 persone su 1 milione.

Si tratta della protoporfiria eritropoietica (EPP), nota anche come “malattia del sole”, a causa della quale la conduttrice non può esporsi ai raggi solari, al fine di non incombere nell’insorgenza di macchie cutanee o, peggio ancora, di dolori a dir poco atroci.

A questo male, che causa una fotosensibilità cutanea alquanto accentuata, non corrisponderebbe alcun tipo di cura. L’unico rimedio che la Carlucci può adottare è quello di evitare l’esposizione ai raggi UV.

In spiaggia, oltre a doversi cospargere di crema protettiva, Milly è costretta ad indossare cappelli molto larghi e ad optare per pantaloni lunghi, in maniera tale da proteggere la pelle delle gambe.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Michelle Hunziker fa outing: “Io lo amo”, il nome che non ti aspetti

Milly Carlucci male
Milly Carlucci (Instagram)

Una malattia per certi aspetti invalidante, ma che non ha mai impedito alla Carlucci di godersi a pieno la vita. Pur con qualche accortezza, la presentatrice è sempre riuscita a concedersi ogni sfizio.

Impostazioni privacy