Auto elettrica, l’aumento dell’energia fa schizzare i costi per la ricarica

Uno studio condotto da Facile.it ha analizzato come sia nettamente aumentati nell’ultimo anno i costi per la ricarica di un’auto elettrica.

Auto elettrica costi ricarica studio
Auto elettrica (Stefan Schweihofer – Pixabay) – Yeslife.it

In questi ultimi anni sono aumentati sensibilmente i proprietari di auto elettriche. L’avvento di questi mezzi ha permesso la riduzione delle emissioni di Co2. Oltre alla questione inquinamento, chi ha deciso di acquistare un mezzo elettrico ha valutato anche il risparmio: il costo della ricarica non era per niente paragonabile a quello dei carburanti. Una tendenza che, però, sembra aver subito una brusca inversione con il rincaro dell’energia.

Auto elettrica, con l’aumento dell’energia schizzano i costi per la ricarica: lo studio di Facile.it

Auto elettrica costi ricarica studio
Auto (StockSnap – Pixabay) – Yeslife.it

L’aumento dei costi dell’energia dell’ultimo periodo ha influito anche sui proprietari delle auto elettriche. Ricaricare oggi uno di questi veicoli è sicuramente molto più dispendioso rispetto agli anni precedenti, basta pensare che il risparmio per una ricarica si aggirava intorno al 50% – 70% rispetto ad un veicolo a combustione. A dimostrarlo uno studio pubblicato da Facile.it. Secondo quest’analisi, rispetto ad un anno fa, la spesa per una ricarica completa è salita del 161%.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Limite di velocità lungo le autostrade: la proposta di un Paese europeo

Nel dettaglio, sono state messe a confronto tre auto elettriche (utilitaria, berlina media e berlina di grandi dimensioni), di cui non è stato reso noto il modello, con altrettante vetture a diesel e benzina. Per permettere il confronto si è ritenuto conto della spesa per una ricarica casalinga con i prezzi in vigore nel mercato tutelato ad ottobre 2021 ed ottobre 2022, mentre per i carburanti i prezzi medi rilevati a settembre 2021 e 2022.

Questi i risultati del confronto con le spese in euro per percorrere un tragitto di mille chilometri:

  • Utilitaria (segmento B) con cilindrata 100-136 CV: diesel 71 euro, benzina 83 euro e auto elettrica 85 euro;
  • Berlina (segmento C) cilindrata 130-150 CV: diesel 77 euro, auto elettrica 80 euro e benzina 83 euro;
  • Berlina (segmento C) cilindrata 249-286 CV: auto elettrica 99 euro, diesel 108 euro e benzina 124 euro.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Revisione auto: tutto quello che c’è da sapere

Auto elettrica costi ricarica studio
Auto elettrica (andreas160578 – Pixabay) – Yeslife.it

Come si può notare, dunque, solo in un caso, con una berlina di segmento C, la scelta di un’auto elettrica risulta essere più conveniente. Situazione sicuramente molto diversa rispetto ad alcuni anni fa.