Uccide a coltellate la nonna dopo una lite in casa: arrestata 16enne

Nel tardo pomeriggio di ieri, una donna di 76 anni è stata uccisa a coltellate dopo una lite in casa con la nipote a Capaccio Paestum, in provincia di Salerno.

Capaccio Paestum uccide nonna coltellate
Carabinieri Ris (Daniel Dal Zennaro – Ansa) – Yeslife.it

Una 16enne avrebbe impugnato un coltello e colpito la nonna di 76 anni al culmine di un litigio. Questo l’orrore consumatosi in un’abitazione di Capaccio Paestum, in provincia di Salerno, nel tardo pomeriggio di ieri.

Quando i soccorsi hanno raggiunto l’appartamento, per l’anziana, trovata riversa in una pozza di sangue, era ormai troppo tardi. La nipote, lievemente ferita, è stata accompagnata in pronto soccorso per le cure e poi arrestata. Non si conoscono ancora le ragioni alla base della lite.

Capaccio Paestum, uccide a coltellate la nonna dopo una lite in casa: arrestata una 16enne

Capaccio Paestum uccide nonna coltellate
Ambulanza (Claudio Caridi – Adobe Stock) – Yeslife.it

Una lite tra nonna e nipote è culminata nel sangue ieri pomeriggio, lunedì 7 novembre, a Capaccio Paestum, centro della provincia di Salerno.

L’omicidio intorno alle 19 in un’abitazione di via Tavernelle. Qui, riporta la redazione di Today, la 16enne avrebbe discusso animatamente con la nonna, Ermenegilda Candreva di 76 anni, poi avrebbe impugnato un coltello a serramanico colpendo l’anziana ripetutamente alla schiena.

Scattato l’allarme, sul posto è arrivato lo staff medico del 118 che non ha potuto far nulla per la 76enne, trovata senza vita riversa in un lago di sangue. I soccorritori hanno potuto solo constatarne la morte. L’adolescente, invece, scrive Today, è stata accompagnata in ospedale per alcune lievi lesioni riportate ad un braccio nella colluttazione con la nonna.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Giovane trovato morto nella stanza di un hotel: è giallo

Sono intervenuti anche i carabinieri della Compagnia di Agropoli ed i colleghi della Scientifica che hanno condotto gli accertamenti che dovranno far luce sul delitto e risalire alle ragione che avrebbero scatenato la violenta discussione. Dopo le cure in ospedale, per la 16enne è scattato l’arresto ed è stata trasferita presso il carcere minorile. I militari dell’Arma hanno trovato e sequestrato il coltello che sarebbe stato utilizzato per il delitto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Cade dalla bici e viene travolto da un autobus: morto bimbo di 7 anni

Capaccio Paestum uccide nonna coltellate
Carabinieri (Vincenzo De Bernardo – Adobe Stock) – Yeslife.it

La salma della vittima è stata trasferita all’obitorio di Eboli su disposizione dell’autorità giudiziaria che avrebbe già stabilito l’esame esterno.