Disposto il ritiro di un prodotto: frammenti di vetro al suo interno

Con un avviso sul proprio sito, il Ministero della Salute, ha reso noto il ritiro di un lotto di salsa pronta per la possibile presenza di vetro.

Supermercato
(Getty Images)

Il Ministero della Salute nella giornata di ieri, giovedì 5 marzo, ha pubblicato un avviso sulla sezione apposita segnalando il ritiro di un prodotto alimentare dal mercato per rischio fisico. Si tratta di un lotto della Salsa Pronta- Pomodoro Datterino a marchio Iper richiamato per la possibile presenza di frammenti di vetro al suo interno. Nell’avviso, il Ministero non ha specificato avvertenze particolari, ma Giovanni D’Agata, presidente dello Sportello dei Diritti, ha raccomandato a tutti i clienti che hanno acquistato l’articolo a non consumarlo.

Leggi anche —> Disposto il ritiro di diversi lotti di gelato: l’avviso ai consumatori

Leggi anche —> Crema al cacao, marchio ritirato: l’allarme del Ministero della Salute

Ministero della Salute dispone il ritiro di un lotto di Salsa Pronta: possibile presenza di frammenti di vetro al suo interno

Il Ministero della Salute ha disposto per rischio fisico il richiamo di un lotto di salsa pronta venduta in bottiglie di vetro. Nel dettaglio, come si evince dall’avviso pubblicato sulla sezione del sito del ministero “Richiami di prodotti alimentari da parte degli operatori“, si tratta del Pomodoro Datterino – Salsa Pronta a marchio Iper venduto in bottiglie di vetro da 330 grammi ciascuna. Il prodotto è stato oggetto di richiamo, come riferisce il Ministero, per la possibile presenza di frammenti di vetro al suo interno. L’alimento è commercializzato dalla ditta IPER Montebello S.p.A. ed è prodotto dall’azienda Bottega Sicilia S.r.l. nello stabilimento di Contrada Capraro a Vittoria, comune in provincia di Ragusa. Il lotto oggetto del provvedimento è contraddistinto dal numero D304/19 con data di scadenza o termine minimo di conservazione fissata al 31 ottobre 2022 e al 31 dicembre 2022.

Sulla nota ministeriale, pubblicata nella giornata di ieri, giovedì 5 marzo, non è stata indicata alcuna avvertenza particolare. In merito al richiamo, Giovanni D’Agata, il presidente dello Sportello dei Diritti, che ha anche comunicato il ritiro, ha raccomandato ai clienti, già in possesso dei prodotti appartenenti al lotto oggetto del provvedimento, a non consumarlo. Inoltre, riporta, la redazione dello Sportello dei Diritti, la vendita del lotto è “già stata bloccata ed il prezzo sarà interamente rimborsato“.

Leggi anche —> Salame, ritirato noto marchio: l’allerta per il rischio di salmonella

Leggi anche —> Caffè ritirati dal mercato, allarme Ministero: “Rischio plastica” | Marchi e lotti

Ritiro Salsa
La salsa pronta pomodorino datterino oggetto del provvedimento (foto dal web)