Coronavirus e zanzare, gli esperti parlano chiaro

Sulla possibilità che le zanzare trasmettano il coronavirus gli studiosi escludono ogni legame ma avvisano: “Meglio evitare di essere punti”

Coronavirus e zanzare, un legame che si studia da tempo e per il quale gli esperti tolgono ogni dubbio. Gli insetti non sono contagiosi e non c’è nessun rischio di trasmissione del virus con la loro puntura ma è meglio evitare di essere punti.

Il motivo? Nessun legame con il Covid-19 ma le punture delle zanzare possono essere associate ad altri problemi di salute.

E’ questa la raccomandazione che è racchiusa in una nota che arriva da Fnomceo, il portale della Federazione nazionale degli ordini dei medici chirurghi e degli odontoiatri che ricorda a tutti i cittadini che l’Istituto Superiore di Sanità ha già chiarito ogni dubbio a riguardo.

Lo ha fatto spiegando, anche in modo anticipatorio, i risultati di uno studio italiano che mette nero su bianco che non ci sia nessuna possibilità che le zanzare trasmettano il coronavirus con le loro punture.

LEGGI ANCHE -> Coronavirus, focolaio nel Cuneese | Contagiato anche un sindaco

Coronavirus, serve attenzione per via della poca disinfestazione

Clima
zanzara (pixabay)

Ma ancora in periodo di pandemia serve fare attenzione alle punture degli insetti e in particolar modo delle zanzare. Lo spiega Chelsea Gridley Smith, direttore della salute ambientale presso la National Association of County and City Health come riporta l’Ansa.

E c’è un motivo ben preciso. In questi mesi ci si è concentrati molto sul Covid-19 e molti altri settori della prevenzione sono stati messi da parte. Ecco perché c’è stata “una riduzione dei servizi di controllo dei parassiti, insieme a una capacità più limitata di eseguire dei test su campioni di zanzare e zecche per valutare la presenza di agenti che possano causare delle malattie”.

LEGGI ANCHE -> Covid-19 Bergamo, vuota la terapia intensiva del Papa Giovanni XXIII

zanzare covid-19
zanzare (pizabay)

E così, in molti contesti, anche nelle regioni italiane che non sono escluse, i controlli e la disinfestazione contro gli insetti e parassiti sono stati ostacolati dall’emergenza sanitaria e per questo serve maggiore attenzione.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici anche su sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter