Terribile incidente stradale sulla provinciale: 60enne perde la vita

Un uomo di 60 anni ha perso la vita in un incidente stradale consumatosi sulla provinciale 91 della Valle Calepio a Bolgare, in provincia di Bergamo.

Dramma nella mattinata di ieri a Bolgare, comune in provincia di Bergamo, dove un uomo di 60 anni ha perso la vita in un incidente stradale. Il sinistro si è consumato intorno alle 11:30 sulla provinciale 91 della Valle Calepio. Secondo una prima ricostruzione, l’auto su cui viaggiava la vittima, per cause ancora in fase di accertamento, si sarebbe scontrata frontalmente contro un camion che procedeva nel senso di marcia opposto. Un impatto molto violento che non ha lasciato scampo al 60enne, deceduto sul colpo. I sanitari del 118, intervenuti sul posto, non hanno potuto far nulla per la vittima se non constatarne il decesso. Illeso il conducente del mezzo pesante.

Leggi anche —> Scontro tra bici elettrica e furgone: tre ragazzi perdono la vita

Bergamo, scontro tra auto e camion sulla provinciale 91: 60enne perde la vita

Ambulanza incidente mortale
Ambulanza (Getty Images)

Un terribile schianto tra un auto ed un camion è avvenuto nella mattinata di ieri, giovedì 16 luglio, lungo la provinciale 91 della Valle Calepio, nel territorio di Bolgare (Bergamo). Secondo una prima ricostruzione, riportata dalla stampa locale e dalla redazione de Il Giorno, un’auto, una Opel Corsa alla cui guida vi era un 60enne, avrebbe invaso la carreggiata opposta scontrandosi frontalmente con un camion.

Sul posto sono immediatamente arrivati i sanitari del 118 che purtroppo non hanno potuto far nulla per l’uomo alla guida della Opel, di cui è stato possibile solo constatarne decesso, sopraggiunto sul colpo. Il corpo della vittima, rimasto incastrato tra le lamiere è stato recuperato dai Vigili del Fuoco, intervenuti insieme ai soccorsi. Praticamente illeso, invece, come riporta Il Giorno, il conducente del camion.

Leggi anche —> Tragedia sul lavoro: giovane operaio muore schiacciato da una pressa

Leggi anche —> Schianto frontale in galleria: muore bambino di 11 anni dopo due giorni di agonia

Polizia e Ambulanza
(foto dal web)

Intervenuti sul luogo teatro della tragedia anche gli agenti della Polizia Stradale che si sono occupati dei rilievi per i primi accertamenti del caso in modo da ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente costato la vita al 60enne. La vittima lascia la moglie e due giovani figli.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter.

Impostazioni privacy