Suburra 3, la resa dei conti e un finale incredibile

Manca davvero poco all’uscita di Suburra 3, l’attesissima ultima serie del prodotto originale Netflix che porta alla luce i livelli di una Capitale nascosta

suburra 3
suburra 3, la locandina (foto dal web)

Manca davvero poco per vedere l’ultimo atto di Suburra, la serie originale Netflix, prodotta da Cattleya – parte di ITV Studios – e Bartlebyfilm. Il 30 ottobre è l’attesissima data di uscita della terza e ultima serie che grazie alla piattaforma sarà disponibile in oltre 190 paesi nel mondo.

Aureliano e Spadino arrivano all’ultimo atto e ci si chiede sempre di più chi sarà davvero e una volta per tutte il re di Roma. Una Capitale che “non si governa con le carte e nemmeno con le pistole, ma con il potere” con un finale, a detta della produzione, che sarà davvero sorprendente. I due sono pronti a sfidare ancora una volta Samurai, ma chi vincerà?

Nei nuovi sei episodi ritorneranno i patti tra il mondo “di sopra” e quello “di sotto” per spartirsi il più grande affare del nuovo millennio: il Giubileo. Ieri la presentazione in remoto del film con la terza stagione diretta da Arnaldo Catinari.

Tutti gli attori salutano la fine delle serie con un po’ di amaro in bocca perché da questa produzione è nata una grande famiglia, tutti ne sono concordi. Un lavoro importante quello che è stato fatto che solo per questa terza e ultima stagione ha tenuti impegnati attori e maestranze per quasi di 3 mesi per mezza Roma, tra il centro e le periferie, in oltre 60 location.

LEGGI ANCHE –> Avete mai conosciuto gli abbinamenti che hanno reso famoso Carlo Conti?

Suburra 3, i grandi personaggi e le colonne sonore

suburra 3
Suburra 3, Alessandro Borghi in Aureliano (foto dal web)

La serie Suburra, nata dopo il film, vede Alessandro Borghi e dunque Aureliano come anello di congiunzione tra i due lavori. “Dal film a Suburra 3 sono cambiate molte cose in quattro anni, ed è bella la consapevolezza di aver fatto molta strada in pochi anni”, ha spiegato Borghi.

Ovviamente oltre agli uomini, non manca la forza e la lucidità delle donne: Carlotta Antonelli (Angelica) e Federica Sabatini (Nadia) che nel rapporto fraterno peseranno. Non mancherà poi il continuo intreccio tra u tre strati di una Roma che combatte per il potere, locale e nazionale. Chiesa, Stato e Crimine che se negli ideali comuni non hanno nulla si cui spartirsi, nella “Suburra” si uniscono e come, anche con scontri e resistenze.

Ci saranno tutti i protagonisti più amati, da Alessandro Borghi a Giacomo Ferrara per passare da Filippo Nigro a Claudia Gerini, senza risparmiare Francesco Acquaroli con il suo Samurai e Adamo Dionisi con il risveglio di Manfredi.

LEGGI ANCHE –> Ballando con le Stelle, a rischio la partecipazione di un ballerino

suburra 3
party post suburra 2 (getty images)

per questa ultima serie ci sarà anche la colonna sonara di Piotta che con il suo nuovo album “Suburra – Final Season” ritornerà sulla scena musicale proprio il 30 ottobre, giorno di uscita dell’atto finale. 10 brani composti appositamente per la serie Netflix.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.