Morso e stritolato da un serpente: morto pensionato di 78 anni

Un pensionato di 78 anni è morto dopo esser stato strangolato e morso ripetutamente da una velenosa specie di serpente. 

Serpente tigre – Fonte Mirror

LEGGI ANCHE >>> Terrorismo: tre uomini sgozzati e un decapitato. 10 uomini sospettati

In Tasmania, Winston William Fish, un pensionato di circa 78 anni, è morto dopo esser stato morso da un Notechis scutatus, comunemente chiamato serpente tigre. L’uomo è stato ritrovato all’interno della sua fattoria con l’animale ancora avvolto al suo collo. La vittima è stata improvvisamente attaccata dal serpente, la cui lunghezza superava il metro e mezzo. Winston era sveglio al momento del soccorso da parte del vicino: l’uomo era ancora cosciente e stava reggendo la testa del rettile con entrambe le mani. A seguire le parole del medico legale.

LA VELENOSA SPECIE DEL SERPENTE TIGRE

L’elicottero e i soccorsi – Fonte Mirror

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Contadino spara e prende a calci un cane per poi sorridere al proprietario

Il signor Fish stava lavorando all’interno della sua fattoria il giorno in cui è stato aggredito dal serpente. A lanciare l’allarme è stato il suo cane. La velenosissima specie di Notechis scutatus aveva più volte morso il signor Fish sulla mano e sulla parte interna della coscia. Secondo quanto riporta il Daily Mail Online, l’incidente è avvenuto il 28 gennaio scorso. Il contadino della Tasmania è stato portato d’urgenza all’ospedale di Hobart in elicottero. Il medico legale Olivia McTaggart ha riferito la somministrazione degli antidoti è stata vana. Sebbene i morsi fatali siano rari, l’uomo è stato sfortunato e non ce l’ha fatta. Winston è deceduto due giorni dopo a causa della rapida diffusione del veleno fatale all’intero organismo.

Polizia

Polizia (Getty Images)LEGGI ANCHE >>> Il serial killer che collezionava le teste delle vittime come trofei

Il vicino usò il coltello per decapitare la testa dell’animale e testimoniò che la mano morsa dell’uomo era divenuta in breve tempo di colore nero. La vittima dell’attacco è la terza morte conosciuta della Tasmania dal 1948 da morso di serpente.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

Fonte Mirror, Dailymail