Amadeus, tegola atroce: la rinuncia di due big complica Sanremo

Amadeus costretto ad un piano b per sanremo dopo il no di due grandi nomi della musica. No ci saranno tra i super ospiti all’Ariston

Amadeus Sanremo pubblico
Il conduttore Amadeus (Getty Images)

Fervono gli ultimi preparativi sul palco dell’Ariston per il Festival di Sanremo 2021 di Amadeus che già da tempo si preannuncia particolare e fuori dal comune. Non solo per via della pandemia che ha imposto regole rigidissime con l’assenza del pubblico ma anche dal punto di vista delle proposte.

Non mancano i grandi nomi come Francesco Renga o Ermal Meta ma anche tanti giovani e talenti da conoscere. Ieri sono iniziate ufficialmente le prove sul palco dell’Ariston e se non ci saranno cambiamenti dell’ultimo minuto secondo la scaletta della kermesse della musica italiana vedremo i big ed i giovani esibirsi in due serate: 13 e 4, per ogni serata, divisi nei primi due appuntamenti. Terza serata dedicata ai big con le cover, da soli sul palco o in coppia.

Quarta serata ancora tutti i big sul palco con le loro canzoni e la finale per i giovani. Quinta e ultima sera ancora l’esibizione dei big e il decreto sul vincitore di Sanremo 2021. Tutto regolare potremmo dire? Non proprio calcolando che per Amadeus è arrivata una bella grana e ora è costretto a trovare una soluzione.

LEGGI ANCHE –> Sanremo: Arisa canterà le parole di Gigi D’Alessio, un’emozione unica

Amadeus, sfumato il sogno dei grandi big sul palco

Adriano Celentano – GettyImages

LEGGI ANCHE –> Orietta Berti parteciperà a Sanremo 2021 per la12esima volta

Ma oltre questi piani arriva per Amadeus una tegola atroce su un Sanremo già complicato di suo. Il direttore artistico deve fare i conti con la rinuncia di due big sul palco dell’Ariston. Si tratta di due grandi nomi che avrebbero alzato ancora di più l’asticella.

Si tratta di Adriano Celentano e Jovanotti che hanno ringraziato ma rifiutato l’invito. Amadeus sperava nella loro presenza per chiudere questa edizione del 71° Festival di Sanremo con il botto e invece non sarà così. Pare che non sia stato trovato un accordo e dunque il Molleggiato e  il cantante amico del direttore artistico che avrebbe potuto ricoprire la carica di ospite speciale in ogni sera come ha fatto Tiziano Ferro l’anno scorso non ci saranno.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter

Amadeus atroce tegola big rinuncia sanremo
Jovanotti (GettyImages)

Sfumata anche l’idea di un duo eccezionale: Adriano Celentano e Roberto Benigni, un grande sogno di Amadeus ma che pare che dopo i consigli della moglie-manager Claudia Mori sia sfumato. A questo punto pare che il solo nome del comico toscano non abbia senso, sarebbe solo una ripetizione di ciò che è già stato Sanremo 2020.

 

PER RIMANERE INFORMATO SU TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO GUARDA IL TG DI YESLIFE.