Donna uccide i suoi due figlioletti, agghiacciante movente: “Me lo hanno detto loro”

Una donna è accusata dell’omicidio dei suoi due figli di 7 e 9 anni trovati privi di vita all’interno del loro appartamento: l’agghiacciante movente.

giovane ucciso durante le riprese per youtube
(Getty Images)

Due bambini di 7 e  9 anni sono stati trovati privi di vita all’interno dell’appartamento di Tempe in Arizona dove vivevano con il padre e la madre. A denunciare l’accaduto proprio quest’ultima la quale, ad un agente di polizia avrebbe confessato l’atroce crimine. Agli inquirenti avrebbe riferito di averlo fatto spinta da alcune voci nella sua testa.

Usa, madre uccide i due figli di 7 e 9 anni: accusata di duplice omicidio di primo grado

Una notizia sconvolgente giunge da Oltre oceano. Una madre avrebbe ucciso i suoi figlioletti di 7 e 9 anni, dopodiché avrebbe confessato tutto alla polizia.

Russia sparatoria scuola morti feriti
(Yildiray Yücel Kamanmaz – Pixabay)

Leggi anche —> Duplice omicidio: è giallo sulla morte di due adolescenti

Leggi anche —> L’acqua per fare il bagno è troppo calda, il fidanzato la riempie di botte

La donna intorno alle 7 di ieri avrebbe contattato la Polizia riferendo che all’interno del suo appartamento di Tempe, in Arizona, ci sarebbero stati i cadaveri. Immediata la corsa presso l’abitazione. Sopraggiunti sui luoghi gli agenti ed i soccorsi null’altro avrebbero potuto fare che constatare i decessi. La donna è ora accusata di duplice omicidio di primo grado.

Steven Carbajal, riporta la redazione della CNN, sergente della polizia di Tempe, nel corso di una conferenza stampa ha riferito che la madre delle vittime avrebbe detto di aver compiuto l’atroce crimine perché glielo avrebbero detto delle voci che sentiva nella sua testa. “Me lo hanno detto loro… le voci” queste le sue parole.

Secondo quanto emerso i piccoli mostravano sul corpo evidenti lesioni. Una scena del crimine quella rinvenuta che ha particolarmente segnato gli agenti, traumatizzati dalla vista nonostante siano addestrati per far fronte a tali situazioni.

La donna, di 40 anni, è stata arrestata e tradotta presso il carcere di Maricopa. Ad oggi non si hanno ancora notizie se abbia nominato un legale o quando si terrà la prima udienza del processo a suo carico.

La CNN riferisce che la polizia si era recata nell’appartamento teatro dell’orrore verso mezzanotte per sedare una lite domestica tra l’accusata ed il marito. In quel frangente i bambini erano in ottime condizioni e nulla faceva presagire che di lì a poco si sarebbe verificata la tragedia. I coniugi vennero divisi ed i bambini dormivano tranquilli nel loro letto. Non c’erano segnali che avrebbero potuto far scattare l’allarme.

Al momento dei fatti il padre delle vittime non si trovava in casa e non rientra tra i sospettati. Appresa la notizia avrebbe avuto un mancamento.

Leggi anche —> Orrore in un’abitazione: coppia di coniugi trovata senza vita

Il sergente Carbajal ha commentato l’accaduto come un qualcosa che non sarebbe mai dovuto accadere e che quanto vissuto dai due bambini è semplicemente qualcosa di orribile.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

Usa ragazzo spara tre figli fidanzata
(Getty Images)

Carbajal ha chiosato la conferenza affermando che tutti gli agenti accorsi sul posto e che hanno assistito alla scena difficilmente dimenticheranno mai quello che hanno visto. La loro vita sarà segnata per sempre.