Eleonora Daniele, il dolore e il cambiamento: “Faccio fatica”

Eleonora Daniele a cuore aperto: la giornalista si confida con Serena Bortone e parla della grande sofferenza che porta dentro 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Ascolti_tv (@ascoltitv_official)

Eleonora Daniele, la brava e seguita giornalista Rai, al timone da diversi anni del programma mattutino della rete ammiraglia, “Storie Italiane”, è una donna molto riservata.

Usa pochissimo i social, andando decisamente controcorrente per i tempi. Discreta, non ama parlare molto della sua vita privata, di suo marito, di sua figlia e di tutti gli altri componenti della sua famiglia.

Quando decide di farlo però lo fa in maniera spontanea e autentica, raccontando anche dei particolari inediti di quello che ha vissuto. Lo ha fatto ieri, ospite di Serena Bortone, a “Oggi è un altro giorno”.

Davanti alla collega ha parlato della sua sofferenza e del cambiamento che c’è stato, soprattutto nell’ultimo anno della sua vita.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —> “La Vita in Diretta”, Flavio Insinna sorprende con il racconto più divertente: tutti senza parole

Eleonora Daniele, la gioia e il dolore indelebile

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —> “La vita in diretta”, Alberto Matano è incredulo: “Clamoroso”

Eleonora Daniele a cuore aperto con Serena Bortone. La giornalista ha parlato a lungo della morte di suo fratello Luigi, avvenuta ormai cinque anni fa. Una ferita ancora aperta ma che le ha permesso anche di imprimere una sterzata alla sua vita.

“Forse è stata la morte di mio fratello che mi ha svegliata – aveva detto la Daniele in una precedente intervista a Il Giornale – mi ha costretto a fare un bilancio della vita, mi ha portata a volere un altro affetto”. E questo affetto è arrivato con la nascita di sua figlia Carlotta, un anno fa. La piccola le ha cambiato la vita.

“Prima ho subìto una perdita grave, la morte di mio fratello, poi è arrivata lei quando meno me lo aspettavo” ha confidato. Ma la Daniele si è lasciata andare anche ad un’altra intimità. Nonostante oggi sia felice e la sua bambina riempie le sue giornate, il dolore per la perdita del fratello è ancora vivo: “Faccio fatica a vedere la sua foto, infatti non la guardo” ha rivelato.

Luigi per Eleonora era come un figlio. Anche se lui era più grande, il suo essere autistico ha fatto sì che la conduttrice si occupasse di lui insieme alla sua famiglia, fin da quando era bambina.

Quando cinque anni fa se ne è andato per via di un arresto cardiaco, per l’ex gieffina è stato un dolore atroce: “è stato scioccante” ha detto.