Calciomercato Juventus, arriva il colpo dal Real Madrid. Le cifre

La Juventus è pronta ad abbracciare un nuovo gioiello a centrocampo. Il campione andrebbe a rinfoltire la trequarti di Max Allegri.

Allegri
Massimiliano Allegri © Getty Images

Nuovi aggiornamenti di calciomercato sul fronte Juventus. I dirigenti sembrano impegnati nel cercare di trattenere le prestazioni dell’uomo più rappresentativo della squadra, negli ultimi quattro anni.

Parliamo di Cristiano Ronaldo, il cui futuro, considerate le ultime che circolano sul suo conto potrebbe essere più lontano, già un anno prima della scadenza contrattuale. Il traghettatore livornese, in passato aveva già palesato qualche difficoltà di unione d’intenti con il cinque volte pallone d’oro.

La mentalità del fuoriclasse portoghese è chiara e ben definita. L’ex gioiello di Manchester United e Real Madrid vorrebbe una squadra votata all’attacco, dove il punto di riferimento nelle vesti di terminale offensivo sarebbe proprio lui.

In attesa di ulteriori aggiornamenti, nel tentativo di trattenere il calciatore più forte dell’ultima generazione di talenti, i dirigenti bianconeri sembrano aver virato in maniera decisa su uno degli “scontenti” del club capitanato da Florentino Perez

NON PERDERTI ANCHE —> Calciomercato, Insigne a un passo dall’addio. Arriva la chiamata nella notte

Calciomercato Juventus, colpo a sorpresa a centrocampo: di chi si tratta

Juventus Nedved e Agnelli
Pavel Nedved e Andrea Agnelli (Getty Images)

NON PERDERTI ANCHE —> Calciomercato Juventus, il fuoriclasse ha accettato la sua prossima destinazione

Il calciomercato della Juventus sembrava aver subito una battuta d’arresto improvvisa con il “caso” Ronaldo, esploso da un momento all’altro. A tutti era parso evidente l’ingresso in un tunnel di indecisioni senza fine, dove ne avrebbe di certo risentito il mercato in entrata.

Invece, i dirigenti bianconeri sono più attivi che mai e in realtà starebbero lavorando sotto traccia per portare a Torino uno dei classici “epurati” di Florentino Perez, indipendentemente dal futuro del fuoriclasse portoghese.

Secondo quanto riportato dalla testata sportiva “Iberico Sport“, Massimiliano Allegri avrebbe avanzato la volontà di rinfoltire il centrocampo bianconero, apparso sottotono nella scorsa stagione, con una pedina che farebbe comodo a qualsiasi compagine blasonata di Serie A.

Si tratta di Francisco Román Alarcón Suárez, in arte Isco. Il calciatore, nativo di Malaga non ha trovato la giusta dimensione con la “camiseta blanca”, falcidiato da frequenti infortuni.

NON PERDERTI ANCHE —> Juventus, arriva l’ufficialità: firmato il contratto tanto atteso fino al 2023

Calciomercato Juventus, le cifre imposte dal club di Florentino Perez

Chelsea-Real Madrid semifinale Champions League
Chelsea-Real Madrid (getty images)

Nonostante le ultime due stagioni di gran lunga al di sotto delle sue capacità effettive, Isco sarebbe ancora l’oggetto del desiderio di molte squadre, pronte a fargli la coorte.

Prima della Juventus, ad aver messo gli occhi con una certa insistenza sul talento cristallino della Nazionale spagnola era stato il Milan di Pioli. Alla ricerca di un sostituto naturale di Hakan Calhanoglu, passato ai cugini nerazzurri di Milano.

Tuttavia, nonostante le deludenti prestazioni del giocatore, le richieste di Florentino Perez non appaiono al prezzo di “saldo”.

Per il club di via Aldo Rossi, il trequartista iberico non rientrerebbe negli standard economici del club. A differenza ad esempio della famiglia Agnelli, che non si tirerebbe indietro di fronte alla richiesta di 25 milioni di euro del club, dodici volte campione d’Europa nella sua storia.

Il problema di Isco non sarebbe legato all’ingaggio già percepito al Real, di 6 milioni di euro a stagione. Mentre la società bianconera preferirebbe invece abbassare le pretese a 18 milioni di euro.

Isco esulta dopo un gol
Isco esulta dopo un gol (Instagram)

L’impressione è che il calciatore, a quattro settimane dalla fine del mercato verrà ceduto, per evitare che i “Blancos” nella prossima sessione di mercato lo perdessero a parametro “0”.