Il Volo, Gianluca, Ignazio e Piero: ora verità, la notizia che nessuno conosceva

Il Volo, il trio di giovani tenori, detiene un primato mai raggiunto nella musica italiana. Nessuno come loro 

Il Volo primato
Foto da Instagram

Di strada ne hanno fatto i tre ragazzini di “Ti lascio una canzone” condotto da Antonella Clerici. Piccoli di età e senza esperienza, ma pieni di talento e voglia di portare nella musica qualcosa di diverso, il bel canto che negli anni Duemila era stato messo decisamente da parte.

Ci sono riusciti eccome i ragazzi de Il Volo, il trio di giovani tenori italiani ormai famosi in tutto il mondo. Loro che si sono incontrati sul palco di Rai 1 e che per merito di Roberto Cenci si sono uniti in gruppo, hanno calcato in questi anni i palchi più prestigiosi del mondo condividendoli anche con artisti del calibro di Barbara Streisand.

Oltre a tutto questo c’è però un primato che loro hanno raggiunto nella musica. Qualcosa di davvero grande a cui nessuno mai, nel panorama italiano, era riuscito ad arrivare.

NON PERDERTI ANCHE –> Ilary Blasi: senza make-up: le FOTO della verità

Il Volo e quella firma che ha fatto la storia

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Il Volo (@ilvolomusic)

NON PERDERTI ANCHE –> Alessandro Borghese nella bufera per il suo programma, il web insorge

Gianluca Ginoble, Piero Barone e Ignazio Boschetto, in arte Il Volo, sul palco ormai sono una cosa sola. Tre ragazzi giovanissimi, che non hanno nemmeno trent’anni e che con le loro intepretazioni con arrangiamenti moderni dei più famosi brani della musica classica italiana e internazionale, hanno cantanto in tantissime lingue: dallo spagnolo all’inglese, dal francese al tedesco fino al latino, senza negare mai, ovviamente, la lingua italiana.

Tra le tante prodezze che sono riusciti a fare in questi anni, dal 2009 ad oggi, questi ragazzi sono pazzesche. Oltre alla vittoria del Festival di Sanremo, c’è qualcosa che li riconosce come i primi in assoluto fra gli artisti italiani.

Il trio di tenori nel 2010, infatti, ha firmato un contratto diretto con la major statunitense, Geffen. Si tratta della prestigiosa etichetta del Gruppo Universal America per un progetto internazionale. Mai nessuno prima di loro c’era riuscito.

Il Volo tre tenori cambia tutto notizia sconvolgente
Il Volo (GettyImages)

Gianluca, Ignazio e Piero erano solo all’inizio della sua carriera e si facevano chiamare The Tryo, trasformandosi poi ne Il Trio fino ad arrivare al titolo del loro primo album, “Il Volo” che li ha incoronati con questo nome semplice ma incisivo con il quale sono conosciuti oggi in tutto il mondo.