“Striscia la notizia”, l’aggressione all’inviato è feroce: sangue sul volto

“Striscia la notizia” e l’aggressione brutale per l’inchiesta sullo spaccio di stupefacenti. Ecco cosa è successo 

Striscia la notizia
Foto da Facebook

Ancora una brutta disavventura per uno degli inviati di “Striscia la notizia”. Dallo scorso anno, l’inviato in bicicletta, Vittorio Brumotti, si sta occupando di seguire l’inchiesta che scova le principali piazze di spaccio nelle maggiori città italiane.

Anche quest’anno è tornato all’attacco ma uno dei suoi primissimi servizi non è andato al meglio. Brumotti è stato aggredito ferocemente. Vediamo dove e come sta adesso.

NON PERDERTI ANCHE — > Maneskin, in arrivo il nuovo singolo “Mammamia”. Damiano si toglie un sassolino dalla scarpa

“Striscia la notizia”, Brumotti aggredito: come sta

NON PERDERTI ANCHE — > “Matrimonio a prima vista 2021”, la 4a stagione parte col botto: chi sono i nuovi protagonisti?

L’inchiesta sulle sostanze stupefacenti condotta da Vittorio Brumotti arriva in Puglia, in provincia di Foggia e per la precisione a San Bernardino di San Severo. È qui che lo spaccio avviene senza neanche nascondersi, alla luce del sole, e l’inviato di “Striscia la notizia” non può esimersi dall’intervenire.

Per lui fin da subito, nel pomeriggio di ieri, martedì 5 ottobre, le cose partono male. Si inizia con le minacce da parte degli spacciatori che lo accerchiamo, poi partono gli inseguimenti ed infine una brutale aggressione durante la quale l’inviato viene preso a pugni. Brumotti viene ferito al volto in seguito ad un pugno sferrato con forza.

L’inviato del tg satirico di Antonio Ricci ha riportato un trauma facciale con una prognosi di 30 giorni. Questo si legge nelle comunicazioni ufficiali date dalla trasmissione di Canale 5. Insieme a lui sono finiti in ospedale altri componenti della troupe e almeno due agenti.

La ferocia di queste persone che pensano di dominare il territorio non ci fermerà. Continueremo a girare l’Italia e a denunciare tutte queste situazioni di degrado. Facciamolo tutti per i bambini, non si può far finta di nulla”. Così ha commentato a caldo Brumotti tramite la pagina Facebook di “Striscia la notizia” che ha documentato il fatto postando le immagini del volto ferito dell’inviato.

Vittorio Brumotti
Instagram Story

Non sarà certo questo a fermare il lavoro Di Brumotti che appena si riprenderà tornerà ancora in giro per l’Italia a contrastare lo spaccio della droga e non solo. Il servizio sulla piazza di spaccio in provincia di Foggia andrà in onda nei prossimi giorni.