Da Coop un’opportunità così non si era mai vista: italiani al settimo cielo

Da Coop le novità non finiscono mai, in rete non si parla d’altro e gli italiani sono tutti pronti a dare una mano, ecco cosa succede. 

Tra pochi giorni è la Festa della Mamma, per l’occasione la Coop ha deciso di compiere un gesto davvero generoso. Per questa iniziativa gli italiani sono al settimo cielo, d’altronde si sa, quando c’è bisogno di solidarietà in milioni sono ben disposti a tendere la mano.

YESLOVE LEGGI LA STORIA DELLA NOSTRA RUBRICA DEL CUORE. VAI QUI

Coop ricerca Airalzh Onlus
Coop supermercato – Immagine dal web

La Coop è nata a Torino nel 1854, fulcro di tale intento fu il movimento delle cooperative di consumatori in concerto con l’Alleanza Cooperativa Torinese. Con il passare degli anni e delle vicende storiche, la catena di distribuzione alimentare è diventata sempre più importante e presente sul territorio. Ogni giorno milioni di consumatori varcano le porte di Coop, sicuri del fatto che qualità e convenienza sono due prerogative aziendali che camminano a braccetto nel vasto mercato dell’offerta.

La catena di supermercati è molto sensibile a determinate dinamiche sociali ed è per questo motivo che l’azienda ha sposato un progetto che le fa onore.

Facciamo fiorire la ricerca per la Festa della Mamma

La Festa della Mamma è molto vicina, qualche giorno fa la Coop sui suoi profili social ha sponsorizzato una lodevole iniziativa: “Anche quest’anno, Coop è al fianco di Airalzh Onlus per sostenere la ricerca medico-scientifica nel campo delle malattie neurodegenerative. Fai anche tu la tua parte: dal 26 aprile all’8 maggio, acquistando una mini calla presso i punti vendita Coop, devolverai parte del ricavato alla ricerca e contribuirai a migliorare la vita delle persone affette da Alzheimer”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —-> La Coop lancia un SOS, milioni di clienti si sono mobilitati: “Faremo tutto il possibile”

Airalzh Onlus è un’associazione di ricerca italiana che aiuta le persone affette da Alzheimer e demenza senile promuovendo gli studi medico-scientifici. La Coop ha deciso di collaborare con Airalzh Onlus in occasione dell’8 maggio.

Partecipare all’iniziativa è semplicissimo, basterà acquistare una calla e parte del ricavato sosterrà la ricerca ed aiuterà le persone affette da Alzheimer a vivere una vita più dignitosa.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —-> Caccia all’affare, Conad regala 60mila euro di buoni spesa. Come poterli ottenere

In milioni hanno già aderito al progetto, si ha tempo fino all’8 maggio per continuare a farlo. Gli italiani sono al settimo cielo, diversi sono i commenti positivi per la decisione presa da Coop Italia.