Lidl, perché i prodotti costano così poco? Svelato il vero segreto del risparmio

Lidl, ecco come è possibile proporre alta qualità a prezzi super vantaggiosi. Una cosa del genere forse non l’avevi mai notata

Lidl è una delle catene di discount più conosciute ed amate dagli italiani e non solo. Il brand nato in Germania ormai ha messo radici in tutta Europa grazie ad un favore di pubblico che è in continua crescita. I prodotti Lidl piacciono e gli italiani, soprattutto, li mettono in carrello preferendo l’ottimo rapporto qualità-prezzo che propongono.

Lidl
Lidl (Facebook)

Sono in tantissimi, infatti, quelli che scelgono di risparmiare, evitando di acquistare le tanto blasonate super marche, senza rinunciare però alla qualità. Quello che suggeriscono i clienti Lidl è infatti l’alta qualità dei prodotti proposti nonostante il prezzo sia decisamente contenuto rispetto ai supermercati a marchio. Ma come è possibile una cosa del genere? Ecco il segreto del risparmio.

Lidl, ecco il segreto della convenienza

Scaffali Lidl
Scaffali supermercato Lidl (Facebook)

Come fa Lidl a proporre dei prezzi così convenienti senza rinunciare alla qualità? Se c’è chi pensa che dietro possa esserci qualche strano escamotage si sbaglia. Con la catena di discount tedesca riempire il carrello di qualità senza spendere una cifra è possibile perché tutto quello che si trova tra i suoi scaffali non è altro che la proposta non a marchio di grandi aziende italiane e non solo.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE –> Lidl Italia, sugli scaffali la nuova gamma senza precedenti:i “Love Your Planet”. Ecco perché dovreste acquistarli

Cosa significa? Che quello che si acquista da Lidl è prodotto da notissime case di produzione del Bel Paese che però non “firmano” con il loro brand le confezioni che assumono un nuovo aspetto. È per questo che poi possono essere acquistate ad un prezzo decisamente minore.

Cambia dunque la confezione, con packaging, nome e logo diverso, ma non la sostanza che rimane di alta qualità ed è questo che permette un notevole risparmio. Basta leggere però le etichette per capire quali sono molte delle note aziende che riforniscono gli scaffali Lidl.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE –> Pomodori, come eliminare i pesticidi dalla verdura: il metodo più efficace

Si tratta di Colussi, Balocco e Vicenzi tra i maggiori produttori di prodotti da forno ed in particolare di biscotti, come anche Bauli, Motta e Buitoni che firmano in maniera nascosta tanti altri prodotti come brioches e fette biscottate fino a Scotti per riso, La Molisana per la pasta, Fratelli Beretta per il salame e Algida e Sammontana per alcuni tipi di gelati.

INTERVISTA A GIUSEPPE ROCCUZZO