Michele Monti, l’ottava vittima di Ischia: genitori ancora dispersi

Casamicciola Terme
Casamicciola Terme – detriti – YesLife.it

Michele Monti è l’ottava vittima della frana ad Ischia, il 15enne è morto con i fratellini, nel frattempo i genitori sono ancora dispersi.

Di Alessia Conte 

29 Novembre 2022

Frana ad Ischia, sale il numero delle vittime

Sono passati pochissimi giorni dalla frana di fango che ha coinvolto e spazzato Casamicciola Terme, un paese ischitano. I detriti stanno via via defluendo verso il mare e la furia della natura restituisce i corpi martoriati dalla tragedia. L’ottava vittima è il 15enne Michele Monti, morto insieme ai suoi fratellini, nel frattempo si cercano anche i genitori che risultano dispersi ma i soccorritori non ripongono speranze positive nel trovarli ancora vivi.

Casamicciola Terme
Casamicciola Terme – Facebook – YesLife.it

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: 

Si cercano altri dispersi, situazione allarmante

La situazione, per quanto si sia assestata, è ancora allarmante. La frana ha spazzato via oltre 30 abitazioni, 200 sono gli sfollati ed i paesi limitrofi a Casamicciola cercano in tutti i modi di aiutare come possono. Forze dell’ordine, vigili del fuoco, sanitari del 118, volontari della protezione civile, sono a lavoro h 24, si scava anche a mani nude per salvare quante più vite possibili.

La storia a lieto fine di un cane, ritrovato dopo tre giorni

Tra la disperazione totale ha commosso la storia del cane Yuki, sopravvissuto alla furia della frana. Per tre giorni è stato rinchiuso nell’auto che lo ha travolto mentre era con il padrone, purtroppo deceduto. Ha abbaiato ininterrottamente fin quando i vigili del fuoco lo hanno individuato e tratto in salvo, ora sta bene, ha ricevuto le cure necessarie ed ora si sta riprendendo dallo shock.

Yuki cane sopravvissuto alla frana
Yuki – Facebook – YesLife.it

Nuova allerta meteo al Sud

Nel frattempo è prevista una nuova allerta meteo che colpirà nuovamente le regioni del Sud Italia, si partirà dalla Sicilia, poi Sardegna ed infine pioggia e vento si sposteranno sulle altre regioni. Per essere sempre al corrente di nuove comunicazioni è possibile consultare i siti internet o pagine social della Protezione Civile sia nazionale che regionale.