Si scatta una foto e poi muore schiantandosi in volo: la tragedia

Una ragazza di 22 anni si è scattata un selfie prima di morire, la tragica fine di una 22enne originaria della Turchia. 

Di Alessia Conte 

06 Dicembre 2022

Burcu Saglam morta aereo turchia
Burcu Saglam – Screenshot web – YesLife.it

Una tragedia che ha scosso un’intera comunità, a perdere la vita per uno strano scherzo del destino è la 22enne Burcu Saglam, che prima di morire precipitando con l’aereo sul quale viaggiava, si è scattata un selfie per immortalare il momento.

Purtroppo la ragazza si è schiantata, prima però ha postato una foto ed un semplice saluto: “Ciao”. Burcu lavorava come estetista, con lei è morto anche il pilota del monomotore Hakan Köksal, 54enne presidente della Yunuseli Sports Aviation Association.

La dinamica dell’incidente, una vera fatalità

Aereo velocità
Aereo – Pixabay – YesLife.it

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: 

Burcu Saglam è decollata con il pilota da Pamukova, in Turchia, lo scorso giovedì, era il suo primo decollo ed era molto felice di fare questa esperienza, per questa ragione ha postato sui social video e foto della cabina di pilotaggio; era un sogno che si realizzava.

Purtroppo però queste sono state le ultime immagini che la ragazza ha scattato prima di schiantarsi con il velivolo che ha colpito un cavo elettrico con un’ala. Nell’impatto il jet monomotore ha preso fuoco ed un passeggero è morto all’istante, un altro è stato sbalzato fuori dal finestrino mentre l’aereo precipitava. Lo schianto è stato ripreso dai presenti che hanno assistito alla scena. Il relitto del velivolo è stato rinvenuto nei pressi della centrale elettrica, poco distante dal luogo dell’incidente. Il volo era un addestramento per la giovane 22enne che stava realizzando un suo sogno. Al momento gli inquirenti stanno indagando sulle cause dell’incidente, il cavo elettrico ha provocato una scossa elettrica di 380.000 volt.

I genitori della ragazza sono venuti a conoscenza del fatto che Burcu fosse su quel volo solo nel momento in cui sono stati avvisati dalle autorità, la ragazza gli aveva comunicato che stava uscendo in cerca di lavoro.