Niente mascherina all’aperto, Sileri svela quando sarà possibile

Niente mascherina all’aperto: servirà raggiungere un traguardo importante. Il sottosegretario alla Salute dà una scadenza importante

Muore dopo aver fatto il vaccino
Donna con mascherina (pixabay)

Le mascherine e il distanziamento sociale sono entrati nelle nostre vite ormai da oltre un anno. La pandemia ha cambiato le nostre abitudini, ormai lo sappiamo tutti e bene. Fino a febbraio dello scorso anno non avevamo la minima idea di quello che sarebbe accaduto di lì a poco.

Oggi uscire di casa e prendere la mascherina è diventata un’abitudine alla quale tutti, o quasi, facciamo molta attenzione. Una routine come quando piove non si può fare a meno dell’ombrello. All’inizio ci pesava, e anche tutt’ora, ma è un po’ come se ci fossimo assuefatti.

Di certo noi italiani e non solo, non vediamo l’ora di toglierla, per tornare a guardarci in volto e sorridere, per riconoscerci al primo sguardo, per mostrare liberamente i nostri sentimenti e ritornare a risperare in modo libero, senza aver paura di poter contagiare l’altro.

Quando sarà possibile tutto questo in Italia? La campagna vaccinale procede, anche se in ritardo rispetto ad altri Paesi, ma i numeri sono già buoni. A dare una risposta ci ha pensato il sottosegretario alla Salute, Pierpaolo Sileri.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —-> Consiglia di violare le regole anti Covid sui social: denunciato

Niente mascherina all’aperto, la proposta di Sileri

niente mascherina all'aperto quando
Pierpaolo Sileri a Mattino Cinque (screen da video)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —-> Covid, Green pass: ecco come funzionerà il certificato per viaggiare all’estero

“Togliersi la mascherina all’aperto? Concordo con questa ipotesi quando saranno raggiunti i 30 milioni (la metà della popolazione target) con almeno una dose di vaccino”. Con queste parole il sottosegretario alla Salute, Pierpaolo Sileri intervenuto a Mattino 24 su Radio 24 ha descritto il futuro prossimo. Si perché non si dovrebbe attendere molto per tornare ad uscire senza la protezione per bocca e naso.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —-> Covid-19, il bollettino del 10 maggio: 5.080 nuovi casi e 198 decessi

Secondi Sileri, infatti, bisognerà attendere altre tre settimane “per avere una buona protezione, allora è chiaro che anche la mascherina all’aperto dove non c’è assembramento credo sia sensato mettersela in tasca e rimettersela in faccia quando c’è assembramento e rischio”.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

Ninete mascherina all'aperto quando
Foto di Katerina Holmes da Pexels

Al momento poco più di 24 milioni di italiani hanno ricevuto il vaccino anti-Covid nel nostro Paese, anche con una sola dose. Mancano ancora circa sei milioni di persone da vaccinare per poter arrivare a quello che Sileri ha proposto. La sfida è di tre settimane per arrivare agli inizi di giugno, quando farà anche più caldo.