Silvia Toffanin, lacrime in studio. I giorni più concitati e la paura di finire in ospedale: “È stata dura”

Silvia Toffanin racconta i giorni difficili dovuti al Covid per la coppia vip che aspetta il primo figlio. Momenti emozionanti in studio

Verissimo
Verissimo (screen da video Mediaset)

Silvia Toffanin anche per questo sabato ha preparato una super puntata di “Verissimo”. Tanti, come sempre, gli ospiti in studio che hanno raccontato le loro storie lasciandosi andare davanti alla grazia e alla gentilezza della padrona di casa. Proprio lei ha voluto aprire con l’amore, con una coppia che il prossimo 8 febbraio festeggerà il loro secondo anniversario insieme in attesa del loro piccolo.

Sono Paolo Ciavarro e Clizia Incorvaia, la coppia chiacchieratissima nata nella casa del “Grande Fratello Vip” che oggi è in attesa del loro primo figlio. Con Silva Toffanin i due hanno parlato di questo momento magico che però ha avuto anche una parentesi non facile.

Paolo Ciavarro e Clizia Incorvaia raccontano il loro amore

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Verissimo (@verissimotv)

“Praticamente si sono realizzati tutti i miei sogni” ha esordito così Paolo Ciavarro. Tutto quello che aveva raccontato a Silvia Toffanin dopo l’esperienza del “GF Vip” ora è realtà. Costruire una famiglia e avere un figlio e così è stato.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE — > “E tu esci così?”. Veronica Ferraro, top corto e addominali in vista: web in tilt FOTO

“Tu sei la madrina cara” ha subito precisato Clizia indicando Silvia Toffanin. “Ne abbiamo tanto parlato fin dall’inizio con te quando nessuno credeva in questo amore.. quando ero qui e lo attendevo, e poi insieme quando lo hai freezato e lui mi ha detto delle cose bellissime”. Insomma un vero sogno per i due che oggi è realtà, quello di un bellissimo amore nato sì sotto le telecamere ma poi continuato e cresciuto nella loro intimità.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE — > Anna Tatangelo vuole farlo ma Livio dice no: “Ma cosa fai con quelle mani?”. Nel VIDEO la reazione inaspettata

Ma è proprio nel momento più delicato che Paolo e Clizia hanno avuto tanta paura per loro ma soprattutto per il piccolo che a breve nascerà. Per i due sono stati giorni difficili ma con attenzione e pazienza hanno saputo superare anche questa difficoltà.

Silvia Toffanin racconta con la coppia il Covid

Clizia Incorvaia in lacrime a Verissimo
Clizia Incorvaia (Foto da Instagram)

“Uscite da 20 giorni pesanti vero?” così Silvia Toffanin ha affrontato insieme a Ciavarro e Incorvaia l’argomento Covid. Clizia, infatti, ha contratto il virus da sua figlia Nina e all’inizio, per lei in dolce attesa, non è stato per niente facile.

“C’è stata un’epidemia in classe, noi ci siamo tanto protetti e non abbiamo visto praticamente nessuno, abbiamo azzerato tutto ma è successo” hanno raccontato. Ecco perché all’inizio, quando Clizia ha scoperto di essere positiva, era arrabbiatissima ma anche molto preoccupata.

“La paura di finire in ospedale intubata è stata tanta ed i primi giorni ho pianto molto” ha raccontato la futura mamma che non è riuscita a trattenere le lacrime. L’ex gieffina ha spiegato che psicologicamente non è stato facile ma per fortuna ha avuto accanto a sé il suo Paolo che è sempre stato negativo.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE — > Emma Marrone ha un nuovo idolo: presto saranno insieme. “Non ho avuto alcuna esitazione” – FOTO

Con tutte le precauzioni del caso si è preso cura di lei e del piccolo: “Per fortuna non l’ho preso, sono stato tutto il giorno in casa con due mascherine, ho mangiato sul terrazzo e dormito sul divano igienizzando tutto”.

Clizia Incorvaia e Paolo Ciavarro
Clizia Incorvaia e Paolo Ciavarro (foto da Instagram)

E’ stata una situazione che li ha provati molto ma per fortuna, alla fine, è andato tutto bene e ora non aspettano altro che abbracciare il loro piccolo, che forse si chiamerà Gabriele come vorrebbe papà Paolo.