Tommaso Paradiso si sfoga dopo le critiche: “Le mie canzoni più bullizzate”

L’ultimo singolo di Tommaso Paradiso “Ricordami” ha ricevuto parecchie recensioni negative, il cantante ha deciso di sfogarsi sui social mandando un chiaro messaggio

L’ex cantante dei TheGiornalisti, Tommaso Paradiso, continua la sua carriera da solista e lo fa pubblicando il nuovo singolo “Ricordami“, dopo aver già rilasciato “Non avere paura“, “I nostri anni” e “Ma lo vuoi capire?“. Il nuovo brano non sembra aver pero’ ottenuto un ottimo riscontro dal pubblico che si è lasciato andare a diversi commenti, tra i più pacati quelli che paragonano il singolo alla “sigla di un cartone animato“. Ma si sa, soprattutto online, un giudizio negativo può ben presto trasformarsi in altro. Il cantante non è rimasto impassibile dinnanzi a questo e ha mandato un messaggio attraverso il suo profilo Instagram.

LEGGI ANCHE -> Ligabue, il nuovo singolo “La ragazza dei tuoi sogni” in anteprima a Campovolo

Tommaso Paradiso: “A quella parte di odio vorrei dire grazie”

Tommaso Paradiso
Tommaso Paradiso (foto da GettyImages)

Il cantante ha pubblicato una storia sul profilo Instagram ringraziando per il supporto ricevuto dopo l’uscita del singolo “Ricordami“, poi ha voluto affrontare l’argomento delle critiche ricevute. “Riguardo a quella sana parte di odio vorrei dire solo questo: grazie. Grazie anche a voi“, ha iniziato così Tommaso Paradiso, per poi proseguire elencando una serie di successi della sua carriera che erano stati inizialmente fortemente snobbati dal pubblico. “Vi ricordo brevemente quali sono state le canzoni, che ho scritto, più bullizzate quando sono uscite: ‘Il Tuo Maglione Mio’, ‘Promiscuità’, ‘Completamente’, ‘Riccione’, ‘Felicità Puttana’“.

LEGGI ANCHE -> Ariana Grande, la prima donna ad avere raggiunto questo record

Dopo aver dichiarato come stia immaginando l’intro del nuovo singolo suonato in uno dei Palazzetti che riempirà nel tour che lo vedrà impegnato il prossimo anno, termina il messaggio con un “Amore a tutti“. Tommaso Paradiso non le manda a dire quindi e non si nasconde dinnanzi alla risposta negativa di una parte di pubblico. Questo non farà cambiare idea a molte persone, ma il cantante ci ha tenuto ugualmente a sottolineare il suo pensiero.

L’album di debutto da solista di Tommaso Paradiso sarebbe dovuto uscire proprio questo mese. Tuttavia a causa dello slittamento del tour è stata posticipata anche la sua data di rilascio, prevista per la prossima primavera.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici anche sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter