Gratta e Vinci, acquistato ed inutile: attenzione alle false vincite

Incomprensibile accaduto in una provincia Ligure. Gratta e Vinci acquistato e poi rivelatosi inutile: attenzione alle false vincite.

Gratta Vinci attenzione false vincite
Gratta e Vinci (Getty Images)(Getty Images)

E’ accaduto in provincia di Savona, più precisamente nella cittadina ligure di Albenga, un insolito imprevisto che ha avuto come una protagonista una donna di nome Antonella. Qualche giorno fa la signora si era recata nel suo tabaccaio di fiducia per acquistare come d’abitudine un Gratta e Vinci da tre euro, provando in tal modo a tentare la fortuna. La spiacevole sorpresa però le è stata riservata dopo essere tornata nella sua abitazione. Ecco tutti i dettagli.

Leggi anche —>>> Gratta e vinci gratis? C’è chi li ha rubati nel bar di fiducia, i dettagli

Gratta e Vince senza vincita: attenzione: era impossibile da grattare

gratta vinci superenalotto premio
Gratta e vinci

Potrebbe interessarti anche —>>> Gratta e vinci: riconosci il biglietto vincente grazie ad un trucco

Una volta tornata a casa, la malcapitata signora residente nella città situata nel nord della penisola, ha provato a scoprire il verdetto del Gratta e Vinci in questione. Però a coglierla impreparata è stata una situazione ambigua. Il tagliandino della fortuna, precedentemente acquistato nel negozio, risultava infatti al momento impossibile da grattare.

Resasi conto della stranezza Antonella ha abbandonato ogni tentativo, credendo però che il gratta e vinci contenesse una probabile vincita. Così, seguendo il sentiero della speranza di assicurarsi una buona somma di denaro dalla strana distrazione, la signora si è recata nuovamente nel tabaccaio della zona. Sorprendente sarà poi la risposta del responsabile della rivendita di tabacchi.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

Gratta e Vinci 2 milioni vincita
Gratta e Vinci (Getty Images)

Il gestore, controllando lo strambo Gratta e Vinci, si è reso conto del misfatto. Ed ha subito comunicato alla signora che, differentemente da quanto credesse, non si trattava di una vincita. Bensì di un caso anomalo. Proponendole di rimborsare la sua spesa e regalandole infine un altro tentativo. A quanto pare però la donna non ha voluto ugualmente sentire ragioni.