marijuana

I pompieri che combattono incendi nel Nuovo Galles del Sud (Australia) si sono imbattuti in un campo nascosto di enormi piante di marijuana. Il servizio antincendio della zona stava operando vicino alla città di Tahmoor, a ovest di Woollongong, quando i vigili del fuoco hanno fatto la scoperta.

I vigili hanno pensato bene di farsi dei selfie insieme alle piante. Dalle foto si evince che i pompieri erano molto divertiti, come la sorprendente scoperta li avesse momentaneamente distratti dagli incendi che affliggono la zona. La scoperta è stata fatta vicino alla zona in cui due vigili del fuoco hanno perso la vita tragicamente a causa dello schianto del camion dei pompieri in cui si trovavano.

Andrew O’Dwyer, 36 anni, e Geoffrey Keaton, 32 anni, sono i nomi dei due volontari deceduti. Entrambi padri, hanno combattuto gli incendi per più di un decennio e sono stati ricordati come eroi dal Primo Ministro Scott Morrison, in vacanza alle Hawaii.

“Stavano coraggiosamente difendendo le loro comunità con uno spirito senza pari e una dedizione che li distinguerà per sempre tra i più coraggiosi australiani”, ha dichiarato Morrison. “Il loro sacrificio e il loro servizio nel salvare vite e nel salvare proprietà saranno per sempre ricordati. Auguro ai feriti una pronta guarigione”.

Si teme che circa 40 case siano andate perse a Buxton, Balmoral, Bargo e nelle aree circostanti, mentre l’incendio del Green Wattle Creek ha attraversato la Wollondilly Shire. Il vicino incendio di Kerry Ridge e un incendio sulla costa meridionale del Nuovo Galles del Sud a Currowan sono stati declassati ad allarme giallo. Un’ondata di fortissimo calore combinata con venti di 100 km / h sta alimentando una delle peggiori crisi di incendi nella nazione. Le squadre di pompieri combattono coraggiosamente per rallentarne la diffusione.